Come diventare un autista NCC

autista ncc

COME DIVENTARE UN AUTISTA NCC?

Il servizio di noleggio con conducente rientra nel settore del trasporto pubblico non di linea.

Per diventare un autista ncc a Roma, bisogna possedere dei requisiti fisici e morali come previsto dalla L.R. Lazio 58/1993 di cui all’articolo 17, comma 2.

Un aspirante autista ncc a Roma, che vorrebbe cominciare ad affacciarsi in questo settore, deve obbligatoriamente possedere, questi tre principali requisiti:

  • Patente di categoria B;
  • Certificato di Abilitazione al Ruolo (KB o CAP);
  • Iscrizione al Ruolo dei Conducenti – sezione noleggio con conducente.

A seguito dell’ottenimento della patente di guida di categoria B e successivamente l’aver compiuto il ventunesimo anno di età, il soggetto interessato è pronto per sostenere l’esame per l’abilitazione alla guida di queste categorie speciali (taxi e ncc).

Il KB o CAP viene rilasciato a seguito di un esame orale per la conoscenza delle seguenti materie:

  • Struttura di un veicolo e delle sue parti principali;
  • Conoscenze generali in materia di trasporti e di amministrazione.

Ottenuto il certificato di abilitazione professionale è necessario sostenere, presso la competente camera di commercio, l’esame abilitatorio per l’iscrizione al ruolo dei conducenti nella sezione noleggio con conducente.

L’esame, come previsto dalla L.R. Lazio 58/1993 di cui all’articolo 19  è costituito da una prova scritta con un questionario a risposta multipla, dove il partecipante dovrà conoscere la toponomastica della provincia nel quale si richiede l’iscrizione, la legislazione che disciplina l’attività di noleggio con conducente e taxi, le parti amministrative dell’attività.

Quando si presenta la domanda per iscrizione al ruolo dei conducenti, dopo aver sostenuto positivamente l’esame, l’interessato dovrà essere in possesso di una certificazione medica rilasciata da una struttura sanitaria pubblica, il quale certifichi che il soggetto che richiede l’iscrizione, non sia:

  • Consumatore abituale di droghe;
  • Consumatore abituale di alcool;
  • Non risulti affetto da malattia contagiosa;
  • Non risulti affetto da malattia mentale, da infermità o da qualsiasi malformazione o patologia tale da impedire il regolare esercizio dell’attività di conducente.

A questo punto, ottenuta l’iscrizione, si è pronti per diventare un autista ncc professionale a Roma.

Pertanto, prenderemo in considerazione la tua candidatura come autista ncc.

Potrai contattarci per fissare un appuntamento conoscitivo presso la nostra sede.

 

 

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi.